susumu è uno strano e misterioso individuo, con un passato da nascondere e il vizio della menzogna. indossa un completo, ha un aspetto distinto, eppure è un senzatetto. vive ai margini di un parco, residenza fissa di un gruppo di clochard, e sebbene spesso si unisca a loro, allo stesso tempo mantiene le distanze, dimostrando diffidenza per tutto e tutti. l'unica cosa a cui è legato è la sua macchina, una specie di ventre materno, di cui sente il morboso bisogno. e proprio per guadagnare i soldi necessari a riscattare l'amato veicolo, rimosso dalla polizia, susumu accetta di sottoporsi alla trapanazione, un intervento chirurgico al cranio teso a destare i sensi sopiti dell'uomo. hideo yamamoto firma questo originalissimo e intrigante racconto: un viaggio a tinte fosche nell'animo umano, e magnifico esempio di letteratura matura e spregiudicata. rilegatura e formato: brossurato con sovraccoperta, 13x18 cm pagine: 256, b/n

Potrebbero interessarti anche:

 Cookie

Condividi

Carrello